Privacy Advisor

Stampa Friendly, PDF e Email

La funzione Privacy Advisor ti informa sulla sicurezza di tutte le app installate sul tuo dispositivo in base alle autorizzazioni del dispositivo di cui dispongono.

Rileva quelle applicazioni che raccolgono le tue informazioni personali come nomi utente, contatti e password. Ricevi anche notifiche sulle applicazioni sul tuo dispositivo che possono inviare SMS, chiamare persone o accedere a Internet a tua insaputa.

Nel complesso, ti aiuta a monitorare le varie autorizzazioni concesse a ogni applicazione come accesso agli account Google, accesso ai contatti, lettura delle informazioni sull'identità, monitoraggio della posizione, accesso ai messaggi e accesso alla rete.

È possibile modificare le autorizzazioni utilizzando Privacy Advisor poiché contrassegna le applicazioni in tre tipi di rischio:

  • Applicazioni ad alto rischio: Queste app raccolgono la tua identità e i tuoi dati personali e il loro uso improprio potrebbe costarti denaro oppure queste app possono agire come spyware per spiare le tue attività.
  • Applicazioni a medio rischio: queste applicazioni raccolgono autorizzazioni sensibili e potresti mettere a rischio la tua privacy consentendo queste autorizzazioni all'app.
  • A basso rischio: queste applicazioni raccolgono autorizzazioni che non sono rischiose per il tuo dispositivo.
  • Applicazioni attendibili: Queste applicazioni sono contrassegnate come attendibili da te e le consideri sicure da usare.

Configurazione del Consulente per la privacy

Per configurare Privacy Advisor, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri Quick Heal App
  2. Nella dashboard, vai a Tutela della privacy > Consulente sulla privacy. Rubinetto Avviso della privacy.
  3. Le applicazioni vengono visualizzate con tutte le autorizzazioni loro assegnate insieme alla categoria di rischio in cui rientrano, ad esempio Rischio elevato, Rischio medio ecc.

Visualizzazione dei permessi dell'app

Per visualizzare le autorizzazioni assegnate a un'app, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri Quick Heal App
  2. Nella dashboard, vai a Tutela della privacy > Consulente sulla privacy.
  3. Tocca una di queste categorie di autorizzazioni: Applicazioni ad alto rischio, Applicazioni a medio rischio or Applicazioni a basso rischio. Viene visualizzato l'elenco delle applicazioni per quella categoria.
  4. Tocca l'applicazione di cui desideri visualizzare/modificare le autorizzazioni. Vengono visualizzate le autorizzazioni.
    • Se scopri che un'app utilizza informazioni cruciali, puoi disinstallarla toccando Disinstallare l'app.
    • Se ritieni che l'app sia affidabile, puoi fidarti dell'app toccando App affidabile e nella schermata di conferma toccare . Questa app verrà aggiunta all'elenco delle app attendibili.

Di seguito sono elencate le varie autorizzazioni che un'app potrebbe utilizzare:

Permessi Descrizione
Accesso agli account Google Le app con questa autorizzazione potrebbero richiedere le credenziali di autenticazione dell'account Google. Tali app potrebbero aggiungere o rimuovere account ed eliminare le tue password.
Accesso ai contatti Le app con questa autorizzazione possono leggere, scrivere e condividere i tuoi contatti personali con i loro server e compromettere i tuoi dati.
Leggi le informazioni sull'identità Le app con questa autorizzazione possono condividere lo stato del telefono, inclusi il numero IMEI, il numero di telefono e il numero di serie del telefono sul proprio server senza il tuo consenso.
Tracciamento delle posizioni Le app con questa autorizzazione possono aggiornare la posizione del tuo dispositivo sui loro server, il che potrebbe essere dannoso.
Accesso ai messaggi Le app con questa autorizzazione possono leggere, scrivere o inviare SMS dal dispositivo. Le applicazioni dannose potrebbero leggere i tuoi messaggi riservati o eliminarli prima che tu li riceva.
Accesso alla rete Le app con questa autorizzazione consentono di condividere l'utilizzo della rete in background con i propri server.
Altra autorizzazione In questa categoria sono disponibili le app con autorizzazioni diverse da quelle sopra menzionate.
questa pagina è stata utile?